Request edit access
Multilingual Training for Migrants in Minority Settings
Gentile Partecipante,
il seguente questionario è stato sviluppato nell’ambito del progetto COMBI - Communication competences for migrants and disadvantaged background learners in bilingual work environments (Erasmus + - KA2: Strategic Partnership | Adult). COMBI prende in considerazione le esigenze linguistiche dei migranti nei luoghi di lavoro bilingue, considerando in particolare il settore sanitario e quei casi in cui la lingua dei pazienti appartiene ad una lingua minoritaria o ad un dialetto locale (nel nostro caso, il siciliano). Il progetto permetterà di comprendere i bisogni linguistici dei migranti in questo specifico ambito, oltre a quelli degli insegnanti, dei formatori e di tutte le altre figure professionali che ruotano intorno a questo settore.

Il seguente questionario è rivolto a: 1) formatori professionali; 2) Insegnanti di lingue per immigrati.
Se sei un formatore professionale, ti preghiamo di rispondere dalla domanda 1 alla domanda 6; se sei un insegnante di lingue, rispondi direttamente dalla domanda 7 a 9.

Il contributo a questo questionario è del tutto volontario e anonimo. I dati sensibili che saranno condivisi con noi non saranno resi noti a terzi e saranno utilizzati solo ai fini della ricerca (saranno resi noti solo i dati aggregati, e non individuali). Vi saremmo grati se poteste fornire il vostro consenso per la partecipazione e l'utilizzo dei dati cliccando nel riquadro sottostante.

Grazie!

Il team COMBI
Si prega di contrassegnare per confermare la vostra partecipazione volontaria a questo studio e dare il consenso agli organizzatori della ricerca al trattamento dei vostri dati con le modalità sopra descritte
Required
Formatori professionali
1. Pensate che ci sia il bisogno di corsi di lingua bilingue/lingua minoritaria/dialetto locale nei luoghi di lavoro?
Your answer
2. Pensate che un corso di lingua in siciliano/arbereshe/altro indirizzato ai migranti aumenterebbe le capacità e le competenze della forza lavoro?
Your answer
3. Date importanza all'uso della lingua del paziente (in alcuni casi il siciliano/arbereshe o altro) nell’ambito della formazione all’assistenza sanitaria agli anziani per futuri operatori stranieri?
Your answer
4. La presenza di due lingue (o del dialetto) nella vostra comunità/regione ha un'influenza nei servizi di assistenza agli anziani?
Your answer
5. Pensate che sia importante per gli anziani poter usare la loro lingua minoritaria/dialetto per esprimere al meglio i loro bisogni?
Your answer
6. Pensate che sia importante per il lavoro di assistenza agli anziani poter capire e/o parlare le lingue o dialetti della comunità?
Your answer
Insegnanti di lingua
7. Pensate che sareste in grado di insegnare la lingua minoritaria, il dialetto o le competenze di comunicazione specifiche per l'uso professionale nel settore dell’assistenza sanitaria agli anziani?
Your answer
8. Se sì - di quali competenze avreste bisogno per insegnare la lingua minoritaria o il dialetto per far sì che siano utilizzati sul posto di lavoro?
Your answer
9. Qual è il livello minimo per i dipendenti stranieri per parlare bene il dialetto siciliano/arbereshe/altro richiesto da alcuni pazienti? Cosa devono saper comprendere/comunicare?
Your answer
Se volete essere aggiornati sulle attività e i risultati del progetto, potete iscrivervi alla nostra newsletter, si prega di scrivere il vostro indirizzo e-mail qui sotto:
Your answer
Submit
Never submit passwords through Google Forms.
This content is neither created nor endorsed by Google. Report Abuse - Terms of Service - Additional Terms